Sostenibilità

Sostenibilità

Standard sostenibili

In quanto parte del Gruppo Kering, Dodo persegue una strategia articolata su più fronti per realizzare un'idea del lusso all'insegna della responsabilità e della sostenibilità. La Maison e i suoi partner seguono codici e standard elaborati e perfezionati da Kering fin da quando il Gruppo ha adottato il suo primo Codice Etico 25 anni fa. Queste linee guida di tipo "open-source", aperte cioè al contributo di tutti e che vengono riviste e aggiornate regolarmente d'intesa con esperti in materia, affrontano tematiche d'attualità come i diritti umani, la biodiversità, l'approvvigionamento delle materie prime e le modalità operative interne.

APPROVVIGIONAMENTO SOSTENIBILE

Pomellato monitora e valuta il proprio impatto ambientale attraverso il conto economico ambientale, pubblicato ogni anno dal Gruppo Kering. L’azienda ha ottenuto la certificazione del Responsible Jewellery Council (rinnovata a fine 2019), l’ente leader nel mondo nella certificazione della sostenibilità del settore della gioielleria, e raggiunto l’obiettivo nel 2018 di garantire un approvvigionamento di oro 100% sostenibile grazie al programma RESPONSIBLE Gold Framework di Kering. Dal 2021 anche il 100% dell’argento proviene da fonti riciclate. L’azienda è inoltre certificata Fairmined e attualmente produce alcune collezioni unicamente con oro certificato Fairmined. La certificazione Fairmined consente di supportare con un contributo diretto le miniere artigianali di varie parti del mondo, contribuendo al miglioramento della sicurezza del lavoratori, riducendo gli impatti ambientali e sostenendo iniziative sociali sul territorio delle miniere. Attraverso il contributo di Pomellato al Gold Fund di Kering, il marchio finanzia inoltre svariati progetti per la sostenibilità della filiera di produzione del gioiello (ripristino delle aree di estrazione, supporto alle iniziative femminili, condizioni di lavoro e istruzione).

Savoir Faire Artigianale E Tradizione

Preservare il patrimonio culturale e storico dell’arte gioielliera è la principale fonte di ispirazione e motivazione della Maison, per la quale il sostegno alla tradizione orafa costituisce un’autentica missione. Pomellato si adopera per valorizzare le straordinarie abilità e potenzialità degli artigiani, incoraggiando l’innovazione e aiutandoli a perfezionare le proprie competenze mediante programmi di formazione approfonditi. A questo scopo Pomellato, in partnership con la scuola orafa Galdus, Pomellato ha fondato la Pomellato Virtuosi, Academy finalizzata a formare figure professionali altamente specializzate, rilasciare Qualifiche e Diplomi riconosciuti e ricercati in tutta Europa.

Il conto economico ambientale

Pomellato redige ogni anno il conto economico ambientale (Environmental Profit & Loss). Lungo tutta la supply chain, dall’estrazione delle materie prime ai punti vendita, si misurano le emissioni di CO2, i consumi d’acqua, l’inquinamento idrico , lo sfruttamento del suolo, l’inquinamento atmosferico e la produzione dei rifiuti. Ai valori ottenuti viene dato un valore monetario, per quantificare l’utilizzo delle risorse naturali ai vari livelli. Questo processo ci permette di visualizzare le aree di intervento. Siamo a conoscenza che gli impatti più significativi si generano durante la produzione e la lavorazione delle materie prime, che rappresentano l'80% del totale. Il lavoro continuo di ricerca di fonti sostenibili ci ha permesso, nel 2022, con il passaggio dall’argento acquistato da fonti tradizionali, all’argento riciclato RJC COC, di ridurre del 83% il nostro impatto in termini di EP&L.

Le Persone Al Primo Posto

Attribuendo un ruolo centrale alle risorse umane e al rispetto incondizionato dei diritti di ognuno, Pomellato ha adottato un codice deontologico condiviso da dirigenti e dipendenti. Il successo di tale strategia è confermato dall’esiguo tasso di ricambio della manodopera e dal forte legame dei dipendenti con l’azienda, il che dimostra che un ambiente di lavoro sereno, sano e sicuro è fondamentale per assicurare continuità e benessere.

Le Persone Al Primo Posto

Le Donne, Una Risorsa Preziosa

Incoraggiare e sostenere le iniziative femminili è una priorità per la Maison, che è fortemente impegnata a migliorare le condizioni sociali e la qualità di vita delle donne. Pomellato promuoverà sempre la formazione, lo sviluppo e la crescita femminili, sia a livello professionale che sociale, offrendo alle donne gli strumenti necessari per inserirsi nel mercato del lavoro e raggiungere un corretto equilibrio tra vita familiare e lavorativa. Pomellato si impegna inoltre a supportare le associazioni che sostengono le donne vittime di violenza.In particolare, l’azienda ha avviato da tempo una proficua collaborazione con CADMI (Casa di accoglienza delle donne maltrattate di Milano).

Le Donne, Una Risorsa Preziosa

Una Comunità Amica Dell’Ambiente

La credibilità e la reputazione di Pomellato si basano sulla sostenibilità: è per questa ragione che la Maison si impegna a rafforzare il proprio ruolo di leader nel settore attraverso miglioramenti operativi mirati e la creazione di una comunità unita e attenta all’ambiente. Pomellato, attraverso eventi collettivi e formativi e attività mirate di responsabilità sociale, mira a costituire una comunità in cui tutti credano nei valori etici, nell’eccellenza produttiva e nell’importanza del prendersi cura del pianeta.

Una Comunità Amica Dell’ambiente